fbpx

Damplin

Come preparare una cena gourmet

Cena speciale, istruzioni per l'uso
come preparare una cena gourmet

Come preparare una cena gourmet

Se per questa cena hai scelto Damplin, significa che hai pensato a una serata un po’ diversa.

Hai in mente un’inaugurazione? Un anniversario, un compleanno? No, forse immaginavi semplicemente una cena comfort con un bel film. O forse volevi festeggiare quella bella notizia a lavoro? O magari fare una sorpresa a una persona a cara, o anche solo coccolarti.

Damplin sa sempre come fare.

Con i suoi tanti ripieni e le sue infinite combinazioni, Damplin è la pasta ripiena che sa sempre come “riempire” le tue serate.

E allora ecco la nostra proposta: ordina una delle nostre box, se hai esigenze specifiche ce le segnali e noi ti veniamo incontro nel modo più completo possibile.

E poi aspetta la consegna: arriviamo da te precisi, rispettando il prodotto come se si trattasse di servirtelo al ristorante.

Intanto tu nell’attesa prepara la tavola: ricorda che Damplin è prima di tutto divertimento quindi divertiti ad apparecchiare come più preferisci, che sia qualcosa di improvvisato sul divano o una cena a lume di candela per siglare qualcosa di importante.

Ricorda che non esiste l’occasione perfetta: esiste una cena come le altre ma con qualcosa in più, esiste il tuo bisogno di passare qualche ora diversa in famiglia, con gli amici, in compagnia.

Esiste il tuo bisogno di felicità.

E allora lo sai vero che Damplin ha una sfoglia consistente e confortevole, un ripieno estremamente comfort e così goloso che vorresti urlarlo al mondo, ed è pure senza glutine e senza lattosio?

Bene, allora prendi il tuo film preferito, il libro che hai sempre aperto ma mai letto, accendi una candela o apri una bella bottiglia, aspetta gli invitati o aspetta anche solo te stesso: il momento Damplin è sempre perfetto, qui e ora per renderti più felice di prima.

Ah, mi raccomando: ricorda che un Damplin tira l’altro, come le ciliegie ma ancora più golosi. Provare per credere.

TIPS

Una cena gourmet ha bisogno di elementi fissi

  • una bella tovaglia (che sia anche solo un tessuto recuperato in casa che si adatti alla dimensione del vostro tavolo) e qualche candela per scaldare l’ambiente
  • un bel centrotavola: fidati, non passa mai di moda. Che siano fiori, un vaso, anche solo qualcosa di creato all’ultimo minuto, ma ricorda che il centrotavola fa sentire accolto il tuo ospite. Anzi, predisponine qualcuno di piccolo da poter omaggiare ai tuoi invitati. Non dimenticare che il dono è il segreto per un’ospitalità riuscita;
  • dei piatti scelti con gusto – che siano antichi o moderni ma l’importante è dare valore al colore, al mix degli accostamenti tra piano, fondo e dessert;
  • uno o più libri che siano affini al vostro gusto e a quello dei vostri commensali. O magari qualcosa del tutto nuovo di cui sarà bello discorrere a tavola;
  • un vino o altro da raccontare: è sempre importante far sentire il tuo o i tuoi ospiti accolti. Questo significa che la scelta delle bevande da condividere è davvero molto importante. Non devi essere un sommelier per scegliere il vino o la bevanda migliore. Scegli ciò che ti emoziona, che sia la bottiglia d’annata o l’infuso di erbe biologiche. Devi esserne prima di tutto convinto tu e felice tu. E allora anche i tuoi ospiti percepiranno quel benessere.

Condividimi su:

Scroll to Top

Ricerca

Menu

Carrello

0
0
Subtotal: 0,00 

Nessun prodotto nel carrello.

Nessun prodotto nel carrello.